logo coem

3

RISPARMIO ENERGETICO

I led sfruttano l’energia  quasi interamente per la produzione di luce offrendo un grande risparmio energetico derivante dalla minore potenza impiegata che può arrivare sino al 90% in meno di energia elettrica  rispetto ad una sorgente di tipo tradizionale. L’efficienza di questo tipo di sorgente è infinitamente superiore all’efficienza di una classica lampadina.  In una scala da 1 a 100 del rapporto lumen / watt la lampada alogena si colloca con valori compresi tra  i 15 ed i 20 l/w mentre per il led parliamo di valori compresi tra 80 ed  i 130 l/w a seconda del tipo di luce.

Il risparmio energetico è  legato anche alla lunga durata delle apparecchiature, i led disponibili in commercio oggi ad alta emissione  Power Led  hanno una durata compresa tra le 50.000 e le 100.000 ore di funzionamento, il che equivale a dire che 50.000 ore si raggiungono dopo circa 15 anni nell’ ipotesi di una accensione media per 9 ore al giorno.

Dalla lettura di questi dati si può chiaramente comprendere di quali termini si parli oggi nell’ambito del risparmio energetico legato alla luce led, ed in tale senso la normativa europea prevede l’abbandono della lampada a filamento a partire dal 2012 per la cui sostituzione il LED rappresenta una interessantissima alternativa.